Chi siamo

Effetti geometrici di un Palo "tronco-piramidale"

Siamo gli Uomini della "SAE"!

 

Quello che caratterizza il nucleo centrale degli associati al SAE Lecco club, è aver avuto la fortuna di partecipare direttamente all’epopea e alla creazione del “Mito”: l’azienda metalmeccanica SAE - Società Anonima Elettrificazione S.p.A., con sede a Milano e stabilimenti, dal 1938 a Lecco-Acquate e, dal 1947 a Napoli, per la produzione di pali a traliccio per linee aeree di trasporto dell’elettricità, dalle centrali di produzione, alle porte delle città, per la successiva distribuzione nelle nostre case:La SAE! Luce del mondo!

 

Grazie alle costanti innovazioni tecniche apportate ai prodotti, sotto la guida dell’ingegnere Franco Bianchi di Castelbianco, la SAE è riuscita ad acquisire la leadership a livello mondiale nel proprio settore, aprendo consociate in tutti e cinque i continenti, e precisamente in: Austria, India, Cina, Sud Africa, USA, Brasile, Venezuela, Australia. Sui pali della SAE non tramonta mai il sole!”

 

Non c’è dubbio che ad affermare la SAE nel mondo contribuì, in modo straordinario, l’attraversamento dello stretto di Messina, un’opera di enorme impegno tecnico, realizzata dall’ingegnere Franco Bianchi e dall’ingegnere Giorgio Magenta. E tutto ciò per merito di uomini di buona volontà che, nonostante idee e opinioni diverse, hanno saputo coniugare la dedizione incondizionata al lavoro con uno spirito di solidarietà e di amicizia, favorito da Dirigenti dotati di grandi qualità umane, tra i quali vogliamo ricordare Massimiliano Annovi, storico direttore dello stabilimento di Lecco, e Felice Oberti, suo stretto collaboratore che, per un fatale destino, ha perso la vita per infortunio proprio nello stabilimento di Lecco. Nel suo ricordo e di tanti altri nostri colleghi che hanno perso la vita sul lavoro è dedicato il “Monumento” inaugurato nel 2012.

 

Noi siamo testimoni dello Spirito della SAE, che era fatto di voglia di lavorare in accordo e armonia, di spirito di abnegazione e sacrificio e di fedeltà alla propria società. A questi principi avevano ispirato la propria azione fin dalla fondazione, il primo Direttore e Consigliere delegato della SAE, l’ingegnere Alessandro Gabardini e il Direttore dei lavori ingegnere Giovanni Corbellini.  (az)  

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© SAE LECCO CLUB - c/o C.D.C. srl - C.so E.Filiberto, 8 23900 LECCO (Italy) C.F.: 92065810134 Email: info@saelecco-club.it